paura

I bambini non hanno bisogno di figure di accudimento onnipotenti, sempre “sul pezzo”, apparentemente senza momenti di tentennamento o dubbio ma di persone credibili, in contatto con le proprie emozioni, paura inclusa, consapevoli di ciò che provano. Continue reading “Che paura la paura! Parte seconda”

Annunci