Il linguaggio si struttura contaminandosi con il contesto sociale in cui nasce, si sviluppa e cresce e trasmette modi di vedere, percepire e vivere la realtà.

Ma come la parola impatta la vita della persona? Può essere la prima fonte di giudizio, di classificazione, di distanza. Come anche può costruire ponti, avvicinare, rendere simili, rendersi comprensibili uno all’altro nel senso di portare ognuno in sé la storia e il vissuto di chi ci sta accanto e davanti. Continue reading “Parole: muri, barriere, ponti o carezze?”

Annunci